Scampia, 13 novembre. Festival del Cinema e dei Diritti Umani

Forse oseremmo dire si aprono gli occhi sul quartiere Scampia che per l’occasione ospiterà REBECCA LOLOSOLI, leader del villaggio di  Umoja (Kenya). Dalla condizione della donna africana, al coraggio della denuncia locale, dove il limite non è il genere ma l’impossibilità di vivere il proprio territorio. Denuncia della Rete delle donne e dei protagonisti della vita civile che fa del luogo l’espressione di un vivere consapevole e responsabile dove si accendono periodicamente i fari di una luce che troppo spesso illumina solo momentaneamente il quartiere. Eppure le realtà complesse, colorate e vive che animano questa parte di Napoli sembrano costantemente ritrovarsi per definire l’idea di una nuova connotazione.

Scampia dell’impegno, della cultura, delle associazioni, del volontariato, dell’educazione dei giovani, Scampia che cerca di dare voce a se stessa ogni volta che se ne presenta una occasione nuova.

Al via dunque la visione dei film che Cinema e Diritti propone per Napoli al suo pubblico sempre più numeroso. Rassegna di cinema di riflessione sui diritti universali, sul nostro modo di vivere gli anni della crisi globale. Fulcro degli incontri  in “Vico G. Maffei 18” nei pressi di San Gregorio Armeno, proiezioni non stop, antiche dimore, aule universitarie, piccole sale di incontro disseminate nel centro storico del capoluogo campano e nei comuni flegrei e vesuviani,  che cattureranno i colori e i suoni del Mediterraneo, del Sudamerica e dell’Africa. Cinema documentario nelle mattinate dedicate ai ragazzi, ai giovani, agli studenti, dibattiti e incontri con registi ed esperti del settore, racconto dei territori e delle loro battaglie in difesa dei diritti e dell’uomo.

Scampia racconterà una delle sue tante storie…. per incominciarne un’altra… diversa, non a caso il tema della giornata sarà il coraggio delle donne. Una tavola rotonda per rivendicare un’attenzione nuova dalle istituzioni, per investire in un modo deterrminato, per ricercare sbocchi concreti per un universo femminile. Quali i dettagli? Aspettando il festival ve li racconteremo…Se avrete la pazienza di aspettare … Intanto da Scampia un grazie di cuore da tutte noi della Consulta, dalle Associazioni, insomma dal territorio, grazie a “Cinema e Diritti” che ci offre una occasione notevole per intrecciare la nostra fabula onde poter immaginare il nostro “Film” per una  Scampia felice e possibile!

Clicca qui per visualizzare il programma.

Per info: www.cinemaediritti.org

centrohurtado@gmail.com

pariopportunita8@gmail.com

Articolo creato 246

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per fornire alcuni servizi. Cliccando sul bottone "OK, accetto ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi