caffe-europa

Dream Team interviene al Caffè Europa

caffe-europaSabato 26 marzo 2011, presso l’Istituto “Vittorio Veneto” di Scampia, DREAM TEAM ha pertecipato all’incontro di Caffè Europa, organizzato dall’ULTEN – Università Libera per Tutte le Età, su “Legalità, lavoro e pari opportunità” con un intervento dal titolo “Genesi e sviluppo dei diritti della cittadinanza femminile dell’ordinamento italiano e comunitario”.

Presenti all’evento, moderato dal prof. Ernesto Mostardi, Gennaro Sanges, che ha parlato ai ragazzi del lavoro e delle attuali condizioni italiane in merito, e Maria Luisa Vacca, dirigente del C.E.I.C.C. – Centro Europeo Informazione Cultura Cittadinanza, del quale ha descritto servizi ed esperienze.

La Presidente di DREAM TEAM, Patrizia Palumbo, ha aperto l’intervento dell’associazione raccontando brevemente la storia e gli scopi di DREAM TEAM ed il suo lavoro sul territorio.
Catturare l’attenzione dei ragazzi presenti non è stato semplice, tuttavia sentir parlare di cittadinanza femminile e di diritti negati ha certamente colpito la platea, composta soprattutto da giovani donne che si sono dimostrate particolarmente sensibili al tema. La presidente ha concluso l’intervento citando la storia esemplare di Franca Viola, ragazza che fu rapita e stuprata dal proprio pretendente deciso a sposarla, nonostante il rifiuto della giovane, ricorrendo al cosiddetto matrimonio riparatore: Franca rifiutò comunque la proposta e denunciò il suo aguzzino.

Grazie all’atto di coraggio di questa giovane nonchè di suo padre, che la sostenne nel difendere i propri diritti e la propria dignità, nel 1981 l’Italia abolì il matrimonio riparatore ed un’altra paradossale istituzione dell’epoca, il delitto d’onore. Su questi temi e sulla legislazione di pari opportunità si è focalizzato il successivo intervento di Fabiana Romano e Sara Di Somma, entrambe collaboratrici di DREAM TEAM.
E’ possibile scaricare il file pdf dell’intervento da loro preparato in Power Point che, a causa di difficoltà tecniche, non è stato possibile presentare agli studenti.

Articolo creato 246

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per fornire alcuni servizi. Cliccando sul bottone "OK, accetto ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi