Non tacerò social fest: premio per la legalità a DREAM TEAM

L’Associazione Dream Team – Donne in Rete ha ricevuto un premio importante lo scorso 21 aprile al Non tacerò social Fest. Arrivato alla sua terza edizione, il festival vuole premiare tutte quelle personalità che si sono contraddistinte in nome della legalità. Tra queste emerge il nome di Patrizia Palumbo, presidente dell’associazione che, con l’intero staff, ogni giorno armandosi di pazienza, coraggio e allegria offre supporto agli abitanti di Scampia e non solo. Dopo che Patrizia è stata premiata per il lavoro svolto da Dream Team – Donne in rete, ha a sua volta premiato i giovani allievi della 3A del plesso “De Gasperi” e gli studenti della 2A del plesso “Don Diana”.

Gli alunni sono stati premiati per i lavori che hanno presentato al Non tacerò social Fest. Entrambi esprimono un messaggio forte e profondo, anche di speranza. Il primo rappresenta il dolore di una madre per la perdita di un figlio a causa della Terra dei Fuochi. Il secondo, invece, esprime un “Non vedo, non sento, non parlo” al contrario. La camorra vuole intimorire e per questo vuole zittire chi tenta di far uscire la propria voce dal coro. Sulla scia dell’esempio di Don Peppe Diana i ragazzi si promettono di non tacere mai, di non abbassare il capo dinnanzi alle ingiustizie e di denunciare in nome della legalità.

Tagged: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *